Sospendo i commenti almeno per qualche tempo perché altrimenti con gli impegni in aumento non troverei il tempo per pregare. Tengo a precisare che ho sempre suggerito alle persone con cui sono in contatto dal vivo di non leggere i miei commenti al Vangelo in quanto si comunica molto meglio dal vivo, a misura per ogni persona e dunque non in modo astratto. Credo che questo sia uno dei motivi per cui Gesù stesso non ha scritto. Nel blog https://gpcentofanti.altervista.org/ scrivo invece riflessioni non pastorali ma culturali. Oggi il problema del superamento del razionalismo è di molto complicato da una cultura in grandissima parte di quell’orientamento, con categorie da superare che invece agiscono sulla dottrina così come sulla mentalità comune della gente. Nel blog Sinodalità https://cercogesu.altervista.org/ abbiamo aperto una possibilità di dialogo libero tra cristiani, così importante in questa epoca a rischio di pensiero unico.